Prove NACE: SSC – HIC  (TM0177 – TM0284)

I materiali metallici di cui sono costituiti i componenti destinati al settore Oil&Gas lavorano spesso in condizioni ambientali che ne promuovono il deterioramento. L’indesiderata presenza di alte concentrazioni di H2S in fase acquosa negli impianti di approvvigionamento, trasporto e raffinazione di petrolio e gas è una delle principali cause di corrosione e infragilimento.

Acciai e leghe possono infatti risultare suscettibili a infragilimento quando sono a contatto con soluzioni ricche di acido solfidrico. La reazione di corrosione che si sviluppa sulla superficie del metallo porta alla formazione di idrogeno atomico, il quale diffondendo all’interno della matrice metallica infragilisce il materiale e promuove fenomeni di frattura fragile.

Il difetto indotto dalla presenza di idrogeno può innescarsi e progredire secondo diversi meccanismi:

  • blistering
  • SSC – Sulfide Stress Cracking
  • SOHIC – Stress Oriented Hydrogen Induced Cracking
  • HIC – Hydrogen Induced Cracking
  • SWC – Step Wise Cracking

Norme internazionali (NACE, EFC) descrivono come condurre i test per valutare la suscettibilità all’infragilimento e alla criccatura da idrogeno di acciai e leghe in soluzioni acquose sature di H2S.

NACE TM0284 – Evaluation of pipeline and pressure vessel steels for resistance to Hydrogen-Induced Cracking.

  • Il test ha una durata di 96h, viene effettuato in soluzione satura di  H2S a 25°C. La valutazione del difetto viene effettuata microscopicamente.

NACE TM0177 – Laboratory testing of metals for resistance to sulfide stress cracking and stress corrosion cracking in H2S enviroment

  • Il test ha una durata di 720h e si effettua su campioni stressati a trazione o flessione con un carico costante per tutta la durata di prova in soluzione satura di H2S a 25°C.

I parametri di prova standard definiti dalle normative NACE, EFC, UNI vengono spesso modificati per soddisfare le esigenze dei clienti che vogliono testare i loro materiali in condizioni più/meno aggressive o che riproducono più fedelmente l’ambiente di utilizzo.

Il laboratorio DL è attrezzato per effettuare prove NACE standard e modificate.