Analisi ambientali acqua – aria – terreni

Il laboratorio effettua analisi ambientali: chimiche, fisiche e microbiologiche di acqua, aria, terreni e rifiuti.

I test, eseguiti secondo metodiche di analisi nazionali e internazionali (APAT, ISO, CNR-IRSA, UNI, ecc..), hanno lo scopo di determinare i parametri chimici, fisici e microbiologici necessari a caratterizzare qualitativamente l’acqua, l’emissione o il rifiuto, in base a quanto specificato dalle norme nazionali in materia ambientale.

Acqua

  • Acque destinate al consumo umano – Prelievo e analisi di acque destinate a uso potabile, al consumo domestico o utilizzate dall’industria alimentare.
  • Analisi acqua di pozzo
  • Acque reflue – Analisi di acque di scarico urbane, domestiche e industriali.
  • Acque di processo – Controllo di acque all’entrata e all’uscita di impianti industriali e domestici.
  • Acque di falda o superficiali – Analisi e caratterizzazione di acque sotterranee e superficiali: fiumi, laghi, mari.
  • Acque per uso irriguo
  • Acque di piscine a uso natatorio – Acque di approvvigionamento, acque di immissione e in vasca.

Aria

  • Emissioni industriali – Campionamento, analisi e caratterizzazione dei fumi industriali emessi in atmosfera, valutazione dell’efficienza  di impianti abbattimento.
  • Ambienti di lavoro – analisi della qualità dell’aria in ambienti costretti.

Terreno

  • Suolo – Analisi dei parametri chimici e fisici necessari a caratterizzare un suolo e i suoi inquinanti

Rifiuti

  • Rifiuto – Analisi e classificazione di rifiuti

Amianto

  • Fibre di amianto – Analisi qualitativa e quantitativa.